SEBASTIAN KLOBORG

DIRETTORE ARTISTICO ASSOCIATO e OSPITE D’ONORE PER LA DANZA CONTEMPORANEA (DANIMARCA)

Sebastian Kloborg è nato a Copenaghen nel 1986.

Ha iniziato i suoi studi presso la Royal Danish Ballet School a 13 anni, si è diplomato nel 2003 ed è entrato subito a far parte del Royal Danish Ballet.

Ha ballato l’intero repertorio della compagnia e ha preso parte alle creazioni di coreografi di fama mondiale interpretando ruoli principali quali: Romeo in Romeo e Giulietta (John Neumeier), Albrecht in Giselle (Nikolaj Hübbe / Jules Perrot), Il principe in Cenerentola (Tim Rushton) , Teseo/Oberon in Sogno di una notte di mezza estate (John Neumeier), The Teacher in The Lesson (Flemming Flindt), Lensky in Onegin (John Cranko), Madge in La Syphide (August Bournonville), Golfo in Napoli (Nikolaj Hübbe), Petite Mort (Jiří Kylián), Bella Figura (Jiří Kylián), Short Time Together (Sol León & Paul Lighfoot), The Death That Best Preserves (Natalia Horecna), Cacti (Alexander Ekman), Dancing With Anger (Lotte Sigh), Uncomtaminated ( Jacopo Godani), Rhapsody (Nicolo Fonte), Dances at a Gathering (Jerome Robbins), The Unsung (José Limon), La Stravaganza (Angelin Preljocaj), Earth (Jorma Uotinen), Serenade (George Balanchine), Symphony in C (George Balanchine), Sinfonia in tre movimenti (George Balanchine), In Life, In Love e così via (Tilman O’Donnell).

Nel 2012 entra a far parte della Gauthier Dance//Theaterhaus Stuttgart, Germania, sotto la direzione di Eric Gauthier, dove si avventura in opere più neoclassiche e contemporanee.

Dal 2016 è coreografo e danzatore freelance per messe in scena teatrali, cinematografiche ed installazioni artistiche. Sebastian coreografa per il Royal Danish Ballet, il Danish Dance Theatre, il Beijing Dance Theatre, l’English National Ballet, Kammerballetten e il DAP Festival.

Ha anche co-diretto un gruppo di ballerini al Royal Danish Ballet ed ha una “Fellowship” con il Danish Dance Theatre.

Nel 2018 è nominato Cavaliere dalla Regina Margrethe II di Danimarca nell’Ordine del Dannebrog. Ha vinto il Danish Theatre Award per la migliore interpretazione di danza per Absolute Pitch-Black nel 2020 come parte di Kammerballetten e il Stardust Award che gli è stato assegnato dalla coppia reale del principe ereditario.

Nel 2021 il suo film intitolato “Diorama” ha vinto il premio come miglior cortometraggio dance al San Francisco Dance Film Festival.

Sebastian è il consulente artistico del DAP Festival dal 2018.

“Coreografare per me è creare movimenti per una ragione. E’ un’intenzione guidata dalle emozioni.

Voglio creare atmosfere e immagini che trascinino lo spettatore in un altro luogo”.

Pin It on Pinterest

Share This