KSENYIA MIKHEEVA

DANZA CONTEMPORANEA (RUSSIA) COREOGRAFA RESIDENTE DEL DAP FESTIVAL 2021

Ksenyia Mikheeva è una coreografa molto nota a San Pietroburgo, in Russia, Germania, Austria, Italia, Svezia e Sud America. Dopo aver terminato la scuola di balletto di Askold Makarov, è stata ammessa alla rinomata Accademia di danza classica Vaganova e dopo essersi diplomata con il massimo dei voti in qualità di coreografa, è diventata ballerina e coreografa con il famoso teatro russo “Danze provinciali” di Ekaterinburg. Attualmente insegna e coreografa per l’Accademia di Danza di Boris Eifman a San Pietroburgo e presso la Scuola di danza contemporanea Kannon SP e dal 2019 è un’artista residente onoraria e un insegnante del centro di danza PETER PROTANСY. Dal 2015 ha fondato il “Ksenyia Mikheeva Project”, che ha prodotto 6 opere per il Teatro Alexandrinsky. La compagnia di danza di Ksenyia Mikheeva si afferma nel panorama della danza contemporanea russa come una compagnia di danza tecnicamente forte e selettiva, vincitrice di numerosi premi come il National Theatre Award “Golden Mask” 2018/19/20. Nel suo repertorio sono già presenti molti balletti: il “Case of H” (2016, International Festival Open Look), Wind (2016),  “Waiting for Godot” (2017), “Medea” ( 2017), “the Storm” (2017) e “The Collector” (2018), “Thunderstorm” (2019), “The Last Tea Party” (2020). Tutti i lavori sono realizzati con il supporto del “Kannon Dance Center” e della “DFT STAGE COMPANY”. Il corso di balletto contemporaneo di Ksenyia, è una sintesi di balletto classico e tecniche di danza contemporanea. La sua lezione è organizzata sapientemente, e si focalizza sul rinforzo di alcuni gruppi muscolari necessari per i ballerini contemporanei. Gli studenti avendo già un alto livello di danza e forti capacità fisiche, non hanno bisogno di avere una pura lezione di balletto accademico, ma di eseguire una rassegna di tecniche ed esercizi classici e moderni. Le sue lezioni di danza contemporanea sono più amplificate e pongono l’accento su movimenti ampli, coordinazione ed esplorazione di nuove forme. La lezione di danza contemporanea di Ksenyia include tutto ciò che riguarda il movimento e la sua conoscenza: lavoro al suolo, pratiche di coordinazione, estensione delle capacità di flessibilità e forza, affrontare il senso dello spazio circostante e di quello interiore del danzatore. La lezione di tecnica contemporanea si basa su una corretta comprensione dello spazio, del suolo e di tutti i livelli fisici. Il ballerino può viaggiare nello spazio tridimensionale al di la di ciò che lo circonda coinvolgendosi anche sulla musicalità oltre che sulla fisicità e sull’ aspetto sensoriale, imparando a sperimentare con variazioni di livello e velocità di movimento. Molta attenzione viene prestata all’affinamento delle capacità di transizione dei movimenti. Una parte del corso è dedicata al repertorio del progetto Ksenyia Mikheeva: si lavora quindi con il vocabolario della coreografa e sulla musicalità. Il corso di improvvisazione di Ksenyia è impostato per massimizzare l’inclusione dell’immaginazione e collegarla allo sviluppo del corpo. Il nostro cervello ha un’enorme influenza sul fisico e decide che tipo di tecnica il corpo produca:  brusca, forte o morbida. L’improvvisazione impiega tutte le energie cerebrali e il nostro scopo è usarle per lo sviluppo del movimento. Prima di tutto, quello che stiamo cercando di fare attraverso questa lezione è fortificare la capacità dei singoli danzatori nel creare uno spazio interiore ed esteriore. Stiamo lavorando inoltre per padroneggiare la fisicità dei ballerini, consapevoli del fatto che il cervello può influenzare profondamente la fisicità quando ci si concentra su di esso.

DURANTE LE SUE MASTERCLASS AL DAP FESTIVAL KSENYIA ASSEGNERÀ 2 BORSE DI STUDIO SPECIALI PER UNA PARTECIPAZIONE SETTIMANALE AD UNO DEI CORSI INTENSIVI DI PETER PROTANCY DANCE CENTER ST. PIETROBURGO (RUSSIA) 2021/2022

Pin It on Pinterest

Share This