JOAQUÍN DE LUZ

Joaquín De Luz (nato nel 1976, Madrid, Spagna) è un ballerino spagnolo. Precedentemente è stato con l’American Ballet Theatre (ABT), e attualmente è il ballerino principale del New York City Ballet (NYCB). Ha ricevuto la sua formazione presso la Victor Ullate School of Ballet. Questo è un balletto e una scuola di danza spagnola, con sede a Madrid, che ha dato inizio alle carriere di molti dei ballerini più ricercati della Spagna. Ha ballato con la Victor Ullate Ballet Company dal 1992 al 1995. Nell’agosto del 1996 ha fatto un provino a New York e si è unito al Pennsylvania Ballet come solista. Ha ballato ruoli da protagonista in La Bayadére, Diana e Acteon, Don Chisciotte, Paquita Suite, La bella addormentata e Swan Lake, così come Allegro Brillante, Tema e variazioni e Chi se ne importa? mentre si esibisce con Pennsylvania Ballet. Nel 1997 De Luz lasciò Pennsylvania Ballet e si unì all’American Ballet Theatre (ABT) come membro del corpo di ballo. Successivamente è stato promosso solista nel 1998 dove ha interpretato ruoli nell’idolo di bronzo di La Bayadére (coreografato da Natalia Makarova dopo Marius Petipa), il Cowboy rosso di Billy The Kid (Eugene Loring), il primo velista di Fancy Free (Jerome Robbins) ), Benno in Swan Lake (Kevin McKenzie dopo Marius Petipa e Lev Ivanov), e ruoli principali nel Concerto n. 1 di Violino di Bruch (Clark Tippet) e Temi e variazioni (George Balanchine), Concerto n. 1 di Bruch Violino (Clark Tippet) , Black Tuesday (Paul Taylor), Diverssion of Angels (Martha Graham), Clear (Stanton Welch) e Gong (Mark Morris). De Luz è poi entrato a New York City Ballet (NYCB) come solista nel 2003, e nel gennaio 2005 è stato promosso al grado di ballerino principale. I suoi ruoli da quando è entrato a far parte del New York City Ballet sono: Ballo della Regina di George Balanchine, Coppelia (Frantz), Divertimento da “Le Baiser de la Fee”, Variazioni di Donizetti, The NutcrackerTM (Cavalier, Tea e Candy Cane) di George Balanchine, Arlecchinade (Arlecchino e Pierrot), Gioielli (“Rubini”), Sogno di una notte di mezza estate (Oberon), Sinfonia in C (Terzo movimento), Tarantella, Tema e Variazioni, Tschaikovsky Pas de Deux, Valse-Fantaise, Valzer di Vienna, Peter Martins ‘ Jeu de Carted, Octet, La bella addormentata (Bluebird), Lago dei cigni (Pas de Quatre), Andantino di Jerome Robbins, Brandenburg, Dances at a Gathering, Dybbuk, Fancy Free, Four Bagatelles, The Four Seasons (Fall), The Goldberg Variazioni, altre danze, pezzi per pianoforte e Mercurial Maneuvers di Christopher Wheeldon. De Luz ha avuto un ruolo da protagonista in Slice To Sharp di Jorma Elo, Romeo + Juliet di Peter Martins (Tybalt), Shambard di Christopher Wheeldon e Concerto DSCH di Alexei Ratmansky. Nel 2003, De Luz è diventato membro permanente della facoltà di The Rock School di Philadelphia. Nel 2009 De Luz si è esibito a Indianapolis City Ballet, An Evening With the Stars.
Joaquin De Luz è apparso come artista ospite in molti eventi di danza. Si è esibito con Ballet Mediterraneo, una compagnia spagnola professionista, con Fernando Bujones. Si è esibito con American Ballet Stars 1997 Tour of China, una celebrazione di George Balanchine ospitato dal National Ballet of China. Questa performance si basava sull’aiutare la popolazione cinese a saperne di più su Balanchine. Si è esibito nel 2005 nello Schiaccianoci di Ballet Hawaii al Blaisdell Center come Cavalier. Si è anche esibito con i Kings of the Dance, in tournée in Russia e Ucraina, i For Four di Christopher Wheeldon, Five Variations di David Fernandez su un tema e La lezione di Fleming Flint nel 2008. Si è esibito nell’American Ballet Theater per la registrazione di Le Corsaire, trasmesso in onda su televisione, nel 1999 e nel Romeo and Juliet di New York City Ballet, trasmesso anche in diretta dal Lincoln Center. De Luz si è esibito nelle star del 21 ° secolo del Ballet International Gala nel New York State Theatre, nel Lincoln Center, una performance che celebra l’eccellenza nella danza classica. Si esibirà anche con l’Indianapolis City Ballet, “Evening With the Stars”, uno spettacolo di ballerini di primo piano. Ha anche partecipato ad altre serate internazionali, tra cui: TITAS, Youth America Grand Prix e Balletissimo in Messico DF. De Luz ha creato un gruppo di ballerini di New York che hanno suonato durante l’estate, in diverse città della Spagna, dal 2007. Nel marzo 1996, De Luz ha vinto la medaglia d’oro al secondo concorso internazionale di balletto di Nureyev a Budapest, in Ungheria. Nel febbraio 1997, è stato insignito del premio Rising Star da Seven Arts Magazine a Philadelphia, in Pennsylvania. De Luz ha rappresentato la Spagna all’Expo ’98 a Lisbona, in Portogallo, ballando nelle stelle di gala del balletto spagnolo. Il suo premio più recente è stato il Prix Benois de la Danse, distribuito in Italia, nel 2009 come miglior performance maschile dell’anno per il suo ruolo in Prodigal Son. De Luz ha creato un’organizzazione chiamata “Joaquin’s Tour de Force”, un piccolo programma di beneficenza rivolto a scuole, ospedali e organizzazioni benefiche per bambini [citazione necessaria] Aiuta i giovani, i bambini del centro città a sperimentare il balletto dando loro biglietti gratuiti per spettacoli. È reso possibile dai contributi di singoli, compagnie di balletto e altre organizzazioni.

Pin It on Pinterest

Share This