24 Giugno 2020 – Chiesa di Sant’Agostino ore 21.30

“FURUE” – ROYAL DANISH THEATER

Ballerini, coreografi e musicisti del Royal Danish Theatre in coproduzione con il Bloom Festival di Copenhagen (Festival della scienza e dell’arte) presententano FURUE una coreografia sulla base di uno studio del suono e delle vibrazioni dei terremoti.

A causa infatti dei cambiamenti climatici nel mondo la scienza dichiara che ci attende un aumento della frequenza dei fenomeni tellurici.

Un gruppo di solisti e ballerini del Royal Danish Ballet è alla ricerca di un innovazione e di una nuova estetica per ampliare la percezione di ciò che sia il Royal Danish Ballet e per esaminare l’importanza della danza contemporanea nella società internazionale.

Le loro produzioni, che sono estremamente popolari e di successo nel Nord Europa, danno alla danza una prospettiva totalmente nuova.

Il lavoro integra un dibattito tra musica, danza e scienza.

Tutti i ballerini dello spettacolo e degli eventi sono esclusivamente membri del Royal Danish Ballet e sono scelti appositamente per ogni singola produzione.

Pin It on Pinterest

Share This