BLAKELEY MC GUIRE

è un artista, coreografa, produttrice ed insegnante di danza con sede a New York. Vanta un Master in Interdisciplinary Arts presso il Goddard College. Acclamata dalla critica come Prima Ballerina e leggendaria interprete della Martha Graham Dance Company (dal 2002-2016, 2017) ha incarnato i ruoli più iconici della danza moderna del 20 ° secolo con consensi e plausi della critica internazionale. Come interprete della tecnica di Graham, ha contribuito materialmente a tre ricostruzioni storiche del repertorio Graham quali Ardent Song, Imperial Gesture e Notes on a Voyage. Contemporaneamente, durante tutta la sua carriera, Blakeley ha creato ed interpretato le opere di coreografi contemporanei del 21 ° secolo tra cui Jacquelyn Buglisi, Jayoung Chung, Martha Clarke, Sean Curran, Sue deBeer, Nacho Duato, Daniel Ezralow, Larry Kegwin, Michael Klien e Steve Volk, Lar Lubovitch, Richard Move, Bulareyaung Pagarlava, Marta Renzi, Pascal Rioult, Luca Veggetti, Robert Wilson e Anne Bogart SITI / Company. Blakeley ha ricevuto inoltre il prestigioso premio “Premio Positano Leonide Massine” alla danza contemporanea, il “Premio alla carriera italiana”, e per tre anni consecutivi è stata elencata tra i “Migliori interpreti” dalla rivista Dance Magazine. È stata onorata quale ballerina protagonista del simpaticissimo “doodle” di Google che celebra l’iconica rivoluzionaria danza di Martha Graham. In qualità di coreografa, i suoi lavori sono stati presentati al Museum of Arts and Design, Downtown Dance Festival, Dancers Respond to Aids, New Ballet Ensemble, Jacob’s Pillow’s INSIDE / OUT, Baton Rouge Ballet Theatre, Roxbury Arts Group, RAW e inoltre nella serie Moving Beauty al Williamsburg Movement and Arts Center, dalla Martha Graham Dance Company in collaborazione con Graham II e alla Women Lead Dance Leadership Conference nel 2018. I suoi scritti che esprimono l’esperienza di una danzatrice del 21 ° secolo sono stati pubblicati da The Dance Enthusiast, The Huffington Post, Dance Magazine, Performance Research Journal, Regno Unito e, più recentemente, in “A Life in Dance: A Practical Guide”. Insieme a Professor Kim Jones, Blakeley ha presentato una serie di ricerche accademiche alla dodicesima conferenza internazionale sulle arti nella società, “Gestures that Matter” presso l’Università americana di Parigi, in Francia, nonché alla conferenza CORD + SDHS nel 2017, ” Trasmissioni e tracce: Rendering Dance “presso la Ohio State University. Blakeley ha fatto parte delle facoltà della Ailey School, della New School e della famosa LaGuardia High School for the Performing Arts di New York come insegnante di tecnica, repertorio e improvvisazione. È inoltre specialista del Dipartimento della Pubblica Istruzione di New York. Membro di facoltà del Martha Graham Center dal 2002, è anche Direttrice ufficiale per la messa in scena del repertorio di Martha Graham a livello mondiale, più recentemente collabora anche con American Modern Dance e il Royal Ballet of Flanders di Paul Taylor diretto da Sidi Larbi Cherkaoui. Attualmente Blakeley insegna masterclass, residenze e coreografie per università, studi di danza e Festival in tutto il mondo attraverso i quali continua a creare, collaborare, ricercare ed esibirsi sotto l’ Egida del collettivo coreografico Movement Migration

Pin It on Pinterest

Share This